Fotocellula a barriera per il rilevamento di liquidi

Fornitore di sensori ad alto contenuto tecnologico per l’automazione industriale nel settore del packaging, Leuze electronic propone una serie di soluzioni specifiche per le linee di imbottigliamento.

Dopo i modelli PRK 18B e GSU 14D, rispettivamente per il riconoscimento di bottiglie e di etichette trasparenti, l’azienda presenta LS55 H2O, la nuova fotocellula a barriera con alloggiamento in acciaio inossidabile, che permette di rilevare liquidi, anche trasparenti, in contenitori di vetro e plastica (bottiglie, vasetti, fiale etc…), sia trasparenti che colorati.

In base al contenitore utilizzato, il range può essere adattato tramite cablaggio elettrico; ciò permette un’installazione plug and play senza bisogno di taratura. Grazie alla custodia in acciaio inossidabile AISI 316L IP67 - IP69K e al design “wash down” con certificazione ECOLAB e CleanProof+, LS55 H2O può essere utilizzato anche in ambienti produttivi che richiedono standard igienici elevati.

10.07.2017

Sfoglia gli ultimi numeri delle riviste