Stampanti desktop a trasferimento termico

Interfacce moderne, maggiore memoria e lunghezza di stampa: questi i plus dei nuovi modelli TSC.


Alla serie TE200 di stampanti desktop di TSC Auto, si aggiungono due nuovi modelli a trasferimento termico, TE210 e TE310, ideali per applicazioni in svariati settori, come la vendita al dettaglio, la logistica, gli uffici e la produzione.
Entrambe si distinguono per le interfacce allo stato dell’arte, USB 2.0, Ethernet interna, RS-232, USB host per scanner e tastiera PC, nonché, come ulteriori caratteristiche opzionali, bluetooth 4.0 interno e bluetooth esterno.
Rispetto ai modelli base già esistenti della serie, la memoria è stata significativamente estesa a 128 MB Flash e 64 MB SDRAM, per il salvataggio di logotipi, grafiche, codici a barre e font. Anche la lunghezza massima di stampa è fino a 10 volte maggiore, e raggiunge, rispettivamente, 11.430 mm e 25.400 mm. La risoluzione di TE210 è di 203 dpi a un optimum industriale di 6 ips, mentre quella di TE310 è di 300 dpi a 5 ips.

Come ulteriore vantaggio, la compatibilità con nastri sia da 1/2” con nucleo da 72 metri a 110 metri, sia da 1” con nucleo di 300 metri, consente al cliente di utilizzare la tipologia di approvvigionamento già a propria disposizione.
La grande capacità interna per i supporti, consente di gestire etichette OD allo standard industrial di 5” su nuclei da 1” o 1,5”, mentre un portarotolo esterno, facile da caricare, offre una capacità ulteriore.
In aggiunta, TE200 è dotata di una varietà di moderni sensori di gap e tacca nera, per un’accurata messa a registro dell’etichetta e un’estrema affidabilità.
Il meccanismo di stampa può essere usato separatamente per l’integrazione in specifici design: applicazioni per chiosco, piccoli applicatori di etichette, stampa on-demand a due colori e stampe fronte-retro.
TE210 e TE310 garantiscono alte prestazioni in tutti gli ambiti di impiego, e sono in grado di stampare giornalmente, in modo continuo, migliaia di etichette di identificazione e codici a barre, con precisione e in alta qualità, grazie alla tecnologia Thermal Smart Control.

10.10.2017

Sfoglia gli ultimi numeri delle riviste