Pouch Partners acquisisce Porta

Pouch Partners (interamente controllata del gruppo Capri Sun Holding AG) acquista l'azienda italiana Porta Imballaggi Flessibili SPA (Porta). La transazione, completata il 31 ottobre 2017, ha previsto un'offerta 100% in contanti per l'intero pacchetto azionario di Porta.

L'acquisizione crea un gruppo globale e integrato nella fornitura di soluzioni complete per il confezionamento in buste: macchine per la produzione e il riempimento di pouch, laminati e buste pre-confezionate.
Pouch Partners AG (CH) combinerà infatti le attività di INDAG (DE), specialista globale di attrezzature per il riempimento e di macchine per la realizzazione di buste, con le attività di accoppiamento dei film e di stampa della società Porta (IT).

Capri Sun, gruppo di proprietà di Hans-Peter Wild, nei prossimi cinque anni intende raddoppiare sia il proprio business nel settore bevande, sia quello dei macchinari e della divisione Pouch Partners per la realizzazione di buste che, oltre ai prodotti di Capri Sun, ha al proprio attivo un parco clienti mondiale (produttori di alimenti, cibo per animali e bevande).

Porta, che attualmente fornisce imballaggi flessibili al gruppo Capri Sun destinati a realizzare le sue buste “leggendarie”, è stata per 50 anni un'azienda a conduzione familiare.
«Porta è fortemente orientata al cliente ed è fornitore flessibile di film di qualità per Capri Sun e altre aziende» afferma Roland Weening, amministratore delegato del gruppo Capri Sun e presidente di Pouch Partners AG.
«Questa acquisizione sarà una colonna portante nel tragitto per diventare il numero uno nella produzione di pouch, combinando la fornitura di macchine e film per buste pre-confezionate. Con la produzione di oltre sei miliardi di buste all'anno, abbiamo la struttura e le competenze necessarie per crescere ancora in quest'area, e l'acquisizione ci renderà fornitori di soluzioni complete»

Carlo Porta, ex amministratore delegato e azionista di Porta, commenta al riguardo: «Noi sentiamo che sotto la protezione di Capri Sun, Porta avrà un grande futuro e l'opportunità di continuare a crescere come azienda di imballaggi di rilievo, proseguendo il percorso di successo intrapreso dal fondatore Enrico Porta, supportato dalla sua famiglia».

Pouch Partners è guidata dal tedesco Dirk Hejnal, che nel 2016 è diventato membro di INDAG, per supportarne il consolidamento come player di livello globale nel confezionamento in pouch.
Gianluca Tonini, CEO di Porta negli ultimi otto anni, continuerà a guidarne le attività.
Pouch Partners sta valutando ulteriori fusioni e acquisizioni, come opportunità di crescita nell'ambito del mercato dei pouch.
Nella transazione, Tamburi Investment SpA ha svolto il ruolo di consulente finanziario per Porta, mentre lo Studio Picciau, Sgramoso & Associati ne è stato consulente legale.

10.11.2017

Sfoglia gli ultimi numeri delle riviste